Mercoledi 18 ottobre 2017 22:02

A Chiaia è già Natale, accese le luminarie 2015




NAPOLI - A Chiaia è già iniziato ufficialmente il Natale con l'accensione delle luminarie nelle arterie principali, via Morelli, via Filangieri, via dei Mille, via Vittoria Colonna, piazza dei Martiri, via Chiaia, piazza Vittoria e piazza Amedeo da parte del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, Peppino di Capri, ospite d’onore del sindaco, dell’assessore all'Arredo urbano Ciro Borriello, del presidente del Consorzio Carla della Corte, del vice presidente Roberta Bacarelli e di tutti i consiglieri e i commercianti di Chiaia. La cerimonia di accensione si è svolta a partire dalle 20:00 in piazza dei Martiri dove ad essere illuminate oltre alle ordinarie luminarie una fontana di luce bianca installata al posto della slitta di Babbo Natale dello scorso anno. Tuttavia, di una cerimonia dal retrogusto amaro si è trattata a causa di alcuni buchi neri su via Cavallerizza e via Carlo Poerio in prossimità dei negozianti che, a causa di una discordanza fra commercianti, non hanno voluto aderire all’iniziativa del Consorzio Chiaia, rifiutandosi di pagare la cifra di circa 100 euro per poter apporre le luminarie, facendo salire così il costo a 130 euro per le attività che non si sono tirate indietro. A spese di questi ultimi commercianti sono state illuminate e addobbate le strade secondarie di Chiaia, quali: via Carlo Poerio, via Bisignano, via Vannella Gaetani, via Cavallerizza, via Alabardieri, vico Belledonne, vicoletto Belledonne, via Nisco, via Carducci, via San Pasquale, via Fiorelli, via santa Teresa, via Ferrigni, piazzetta Rodinò. © Riproduzione riservata