Venerdi 20 ottobre 2017 18:00

Partono i lavori alla Scandone e al Collana, interventi anche a Barra e Scampia




NAPOLI - Il Comune mette mano agli impianti sportivi cittadini per un'opera di manutenzione straordinaria. Lo Stadio Collana, il Campo di via Hugo Pratt a Scampia, lo Stadio Caduti di Brema a Barra e la Piscina Scandone saranno interessati da una serie di lavori che permetteranno alle società sportive una migliore fruizione. Circa 40mila euro sono stati stanzianti per i lavori di ripristino funzionale dell’impianto di illuminazione della pista di atletica dello Stadio Collana, nonostante l'impianto sia di proprietà della Regione. Per i lavori di adeguamento del campo di Via Pratt a Scampia, invece, saranno spesi circa 27 mila euro. La struttura è considerata dal Comune un importante strumento di aggregazione del quartiere all'interno della quale si svolgono incontri di calcio di 4 selezioni giovanili, di due squadre della Lega Nazionale dilettanti e di una squadra di rugby. Approvato anche il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria dello stadio Caduti di Brema di Barra per una spesa totale di 650 mila euro. Gli interventi prevedono l'integrale revisione del campo di gioco, il rifacimento dell'impermeabilizzazione e del rivestimento delle gradinate della tribuna A, che ospita anche uffici e spogliatoi, la sostituzione di recinzioni e ringhiere, la completa revisione degli impianti tecnologici, oltre a varie riparazioni del muro di recinzione perimetrale. Infine saranno realizzati una serie di lavori - per un importo complessivo di circa 300 mila euro - per la prevenzione incendi della Piscina Scandone al fine di mettere in sicurezza l'impianto di Fuorigrotta, spesso interessato da eventi di portata internazionale, come ad esempio la finale di Euro Cup tra Posillipo e Acquachiara. © Riproduzione riservata