Tennis Napoli Cup, la finale è Donati-Munoz De La Nava




NAPOLI - Niente finale tutta italiana alla Tennis Napoli Cup. Il sogno di una sfida tricolore nell'ultimo atto del Challenger partenopeo è fustrato dallo spagnolo Munoz De La Nava che batte in due set (6/0 7/5) Thomas Fabbiano. Match indirizzato già nella prima partita dal madrileno che ha inflitto una lezione al giovane avversario, intontito dopo il brutto inizio. Fabbiano sbaglia palle facili, ed incassa una batosta nella prima partita che, agli spettatori presenti, appare come l'antipasto di una resa incondizionata. Il ragazzo di Calabria, invece, torna in corsa nella seconda partita. Lotta, strappa il servizio all'avversario, fino al 5/3 in suo favore. E' il canto del cigno. Munoz De La Nava porta a casa le successiva quattro partite, conquistando un posto in finale. Il suo rivale sarà Matteo Donati che, nell'altra semifinale, si è imposto 7/6 6/2 su uno sfortunatissimo Cecchinato, in partita fino a quando un infortunio al polso ha determinato il crollo. Peccato per il giovane tennista palermitano che, nonostante il tifo del Centrale, non riesce a controllare il dolore e viene meno nella seconda partita. Nel torneo di doppio, trionfo per la coppia slovena Bozoljac-Krajinovic che, in finale, si è imposta su Basilashvili e Bury per 6/1 6/2. ©  Riproduzione riservata