Martedi 19 settembre 2017 17:27

Vela. Selezione Interzonale Optimist, i risultati della prima giornata
Il consigliere alla Vela del Circolo Canottieri Napoli: «E’ un grande successo per il movimento velico giovanile».

24 marzo 2017



NAPOLI - Si è svolta oggi, nel Golfo di Napoli, la prima prova degli oltre cento giovani timonieri che stanno prendendo parte alla Selezione Interzonale Optimist, valevole per accedere alle selezioni nazionali dalle quali verranno fuori le due squadre che rappresenteranno l’Italia ai campionati Europei e Mondiali di categoria. La prima giornata di regata è stata caratterizzata dal poco vento, tra i 6 e gli 8 nodi, così da rendere possibile lo svolgimento solamente di due delle tre prove previste. La terza e ultima regata di giornata è stata, infatti, annullata per assenza di vento. Dopo la prima giornata, il primo classificato risulta essere Tommaso Viola del Circolo del Remo e della Vela Italia, seguito da Alfredo Salerno del Circolo Canottieri Roggero di Lauria (Palermo) e Mauro Ruperto del Club Velico Crotone. Ottimo il piazzamento fatto registrare da Pierpaolo Orofino del Reale Yacht Club Canottieri Savoia che ottiene il quarto posto. La prima delle donne è Beatrice Sposato del Club Velico Crotone. Prima napoletana, invece, è Roberta Bocchini del Circolo della Remo e della Vela Italia.

«E’ un grande successo per il movimento velico giovanile, testimoniato dalla partecipazione alla Selezione Interzonale Optimist di oltre cento bambini. – afferma Giuliano Cuomo, consigliere alla Vela del Circolo Canottieri Napoli –. Le condizioni meteo marine hanno consentito lo svolgimento di due delle tre prove previste. Queste regate sono molto importanti perché serviranno a decretare i trentacinque che andranno a sfidare gli altri migliori delle varie macro aree per giungere, infine, alla composizione delle due squadre che rappresenteranno la nostra Nazione agli Europei e ai Mondiali di categoria».  Il programma prevede lo svolgimento della seconda regata per la giornata di domani (sabato 25 marzo) con partenza dalle 12.00 della prima prova (tre sono previste), mentre la terza e ultima regata si disputerà domenica 26 marzo. Il Circolo Canottieri Napoli ed il Circolo del Remo e della Vela Italia sono gli organizzatori di questo evento su delega della Federazione Italiana Vela a seguito di un vero e proprio bando di assegnazione messo in atto dal Comitato di Zona presieduto da Francesco Lo Schiavo. Alla manifestazione, la cui base logistica è al Molosiglio presso la Canottieri Napoli, collabora anche il Reale Yacht Club Canottieri Savoia.