Sabato 23 settembre 2017 03:56

Funicolare di Capri, concluso il restyling: riaprirà l’8 aprile
Conclusi i lavori di ristrutturazione della funicolare di Capri, l'impianto riaprirà i battenti il prossimo weekend. Soddisfatta l'amministratore della Sippic, Anna La Rana

04 aprile 2017



NAPOLI - Sta per riaprire la funicolare di Capri. La Sippic, società gestrice dell'impianto, ha comunicato in una nota che i treni torneranno in funzione il prossimo 8 aprile. La funicolare era ferma dal 10 gennaio  per far sì che, nonostante i cent’anni di vita, lo storico mezzo di trasporto dell’isola resti sempre all'altezza dei moderni standard di efficienza e sicurezza. «In appena 90 giorni sono stati ultimati lavori di considerevole importanza sia di abbellimento che di strutture, a salvaguardia dei passeggeri tutti – dichiara l’amministratore unico della Sippic Funicolare di Capri Anna La Rana – e l'isola ed i capresi potranno tornare ad utilizzare il mezzo più veloce per spostarsi da Capri a Marina Grande e viceversa in soli tre minuti».

Un vero e proprio restyling

«La funicolare è stata rinnovata anche sotto il profilo estetico in entrambe le stazioni. Infatti sotto l'aspetto architettonico è stata riqualificata nella stazione inferiore la galleria di copertura di stazionamento della vettura, dove le superfici sono state rivestite di elementi impermeabili e di un moderno impianto d’illuminazione a led». «Nell'ingresso della stazione inoltre sono state rimosse le strutture in acciaio e si è ridato luce e splendore all'antica volta caprese. Lo stesso ammodernamento - conclude La Rana - è stato realizzato nella stazione superiore che immette nella piazzetta più bella, famosa e conosciuta al mondo».

© Riproduzione riservata