Sciopero Eav. Si fermano Cumana, Circumvesuviana e le linee suburbane
La Confail ha proclamato uno sciopero per la giornata di domani. Si fermano i trasporti ferroviari dell'Eav per 4 ore, dalle 9.00 alle 13.00.


NAPOLI - Nuovo sciopero del trasporto ferroviario dell'Eav, l'holding che gestisce il tpl in Campania. L'astensione dal lavoro, prevista per domani 10 ottobre dalle ore 9 alle ore 13, è stata indetta dalla Confail in risposta alla decisione di abolire le tessere di favore, previste da un regio decreto, a favore dei familiari dei dipendenti dell'azienda. Il sindacato ha sottolineato «quanto sia sentita dai lavoratori la questione 'titoli di viaggio' e quanto sia ritenuto sbagliato e fuorviante, rispetto ai reali problemi aziendali, l'atteggiamento dirigenziale che anche nei giorni scorsi ha procurato non pochi episodi di rifiuto nei confronti dei familiari dei dipendenti.»

CIRCUMVESUVIANA - Per quanto riguarda le linee vesuviane, in occasione dello sciopero del 10 settembre, sono riportate di seguito le fasce garantite dall'Eav. Le ultime partenze prima dell'inizio dell'astensione sono previste da Napoli per Sorrento alle 8.39, da Napoli per Sarno alle 8.02, da Napoli per Baiano 8.18, da Napoli per Poggiomarino alle 8.25, da Napoli per S. Giorgio via Centro Direzionale alle 8.41, da Napoli per acerra alle Acerra 6.04. In senso inverso, le ultime partenze sono prevista da Sorrento alle 8.52, da Sarno alle 8.49, Baiano alle 8.32, Poggiomarino alle 8.34, San Giorgio via Centro Direzionale alle 8.49, da Acerra per Pomigliano alle 8.16. Il servizio riprenderà alle ore 13.00. Le prime partenze da Napoli saranno per Sorrento alle 13.09, Sarno alle 13.02, Baiano 13.18, Poggiomarino 13.25, San Giorgio via Centro Direzionale alle 13.11, Acerra alle 13.04. In senso inverso, si partirà in direzione del capoluogo da Sorrento alle 13.07, da Sarno alle 13.20 Via Scafati, da Baiano alle 13.02, da Poggiomarino alle 13.04, da San Giorgio via Centro Direzionale alle 13.19, da Acerra alle 13.18.

CUMANA E CIRCUMFLEGREA - Le ultime partenze garantite in occasione dello sciopero di domani di Cumana e Circumflegrea saranno da Montesanto per Torregaveta alle 8.01, Licola alle 8.03 e in senso inverso con partenza da Torregaveta alle 8.40 e Licola alle 8.43. Dopo la fine dello sciopero le prime partenze sono previste da Fuorigrotta per Torregaveta alle 13.27 e da Fuorigrotta per Montesanto alle 13.30. Le prime partenze previste da Montesanto sono fissate alle 13.41 per Torregaveta e alle 13.43. Le prime partenze in senso inverso sono fissate da Torregaveta alle 14.00 e da Licola alle 14.23.

ALIFANA, NAPOLI-BENEVENTO E PISCINOLA-AVERSA - Per quanto concerne la tratta Napoli-Benevento via Cancello l'ultima partenza garantita prima dell'inizio dello sciopero sono previste da Napoli per Benevento alle 8.35. In senso inverno, l'ultima partenza è fissata 8.49. Il servizio riprenderà con prima partenza da Napoli alle 13.04 e da Benevento alle 13.23. Le ultime partenze garantite dell'Alifana sono fissate da Napoli per Piedimonte alle 7.45 e in senso inverso alle 8.26 via Aversa. Il servizio riprenderà con prima partenza da Napoli alle 14.34 e in senso inverso alle 13.23. La linea metropolitana Piscinola-Aversa vedrà come ultime partenze garantite quelle delle 8.45 da Piscinola e in senso inverso. Il servizio tornerà regolare con le partenze delle 13.15 da entrambi i capolinea.

© Riproduzione riservata