Trasporti, al via il nuovo treno Napoli-Cancello-Benevento




BENEVENTO - «Quello di oggi è un punto di partenza molto importante perché dopo trent'anni arriva un treno nuovo sulla tratta ferroviaria Benevento-Napoli, via Cancello. È il primo di nove nuovi treni che la Regione Campania ha acquistato per tale tratta per un investimento di 52 milioni di euro. È un altro segnale di attenzione verso le aree interne». Così il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, presente questa mattina insieme al sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, al sindaco ed al prefetto di Benevento, Fausto Pepe e Paola Galeone, alla cerimonia di inaugurazione del nuovo treno TFA della serie "Alfa2" tenutasi presso la stazione ferroviaria Appia di Benevento. «La Regione Campania - ha proseguito De Luca - sta ragionando con le Ferrovie dello Stato per potenziare il collegamento fra Benevento e Pietrelcina, paese natale di San Pio, e, dopo le verifiche finanziarie, intendiamo arricchire il servizio nei giorni festivi e nel periodo estivo per la tratta Benevento-Napoli, via Cancello». Presente alla cerimonia anche il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, che ha sottolineato la necessità di potenziare la tratta ferroviaria, riducendo i tempi di percorrenza tra il capoluogo campano e la provincia di Benevento e aumentando il numero delle corse sia nei giorni feriali che nel weekend: «Oltre ai nuovi treni - ha dichiarato il sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti - occorre potenziare la rete infrastrutturale per ridurre a un'ora i tempi di percorrenza tra Benevento e Napoli, e ripristinare almeno una corsa la domenica, oltre a una corsa serale nei giorni feriali, agevolando i pendolari e gli studenti». © Riproduzione riservata