Venerdi 18 agosto 2017 05:01

Concerto Jovanotti, Fuorigrotta di nuovo off limits fino al 28 luglio: strade chiuse e sosta vietata




NAPOLI - Dopo l'enorme successo di Vasco Rossi il prossimo 26 luglio lo stadio San Paolo tornerà a vibrare ai ritmi di Jovanotti e per l'occasione il Comune di Napoli ha già disposto il nuovo piano traffico sulle orme di quanto già disposto per il concerto di Vasco lo scorso 3 luglio. Come si legge dal comunicato del Comune di Napoli «dalle 06:00 del 21 luglio fino alle 24:00 del 28 luglio sarà vietato il transito e la sosta permanente (0-24) con rimozione coatta, in via Tansillo, la strada che costeggia i distinti e arriva fino alla discesa degli spogliatoi, compreso tra la confluenza di via De Gennaro e cancello di ingresso (escluso) del condominio posto alla sinistra di via Galeota. Sarà sospeso temporaneamente il senso unico di circolazione nel tratto di via Galeota, compreso tra via Gian Battista Marino e via Tansillo, riservata ai mezzi dell’organizzazione». E come per Vasco anche per Jovanotti già dalle 06:00 del mattino del 26 luglio scatterà il divieto di transito a tutti i veicoli, ad eccezione quelli dell’organizzazione e quelli adibiti al trasporto delle attrezzature di palchi e materiale fonico, e il divieto di sosta permanente con rimozione nelle seguenti strade: via Gian Battista Marino (da Piazzale Tecchio a via Leopardi), via Galeota, via Tansillo, via De Gennaro, piazzale D’Annunzio, via Marconi, largo Barsanti e Matteucci e lungo l'interviale di collegamento tra piazzale D’Annunzio e via Claudio. Senso unico di circolazione in via Terracina dall’incrocio con via Cinthia fino a via Barbagallo. Quanto ai parcheggi, quelli lato università, saranno riservati alla sosta dei veicoli a servizio delle forze dell’ordine, autorità e stampa, e ai veicoli con disabili a bordo e con esposto il contrassegno H. Sarà sospesa la sosta anche in largo Azzurri d’Italia e in tutte le strisce blu della zona così come nel tratto tra via Claudio e via Pirandello. Sono esclusi dal dispositivo residenti, taxi, veicoli muniti di contrassegno H con disabile a bordo, veicoli delle pubbliche amministrazioni, stampa e veicoli degli organizzatori della manifestazione. © Riproduzione riservata