Lunedi 18 dicembre 2017 14:00

Turismo sostenibile: si rinnova l’accordo tra Snav e Trenitalia con sconti sui biglietti




NAPOLI - Anche per il 2016 si conferma l'accordo tra Snav e Trentalia che prevede sconti fino al 50% per chi viaggia verso località turistiche utilizzando entrambi i mezzi delle due due compagnie di trasporto. In sostanza, i clienti della compagnia di navigazione che acquisteranno, presso le biglietterie ed i Freccia club Trenitalia abilitati alla vendita dei titoli di viaggio Snav e le agenzie di viaggio partner, il biglietto del treno, possono ottenere uno sconto del 30% in prima classe o livello business o del 20% in seconda classe o livello standard, per raggiungere i porti d'imbarco di Napoli, Ancona e Pescara di Snav. Contestualmente, la compagnia marittima riconosce una riduzione del 20% sull'acquisto del biglietto nave su tutte le sue tratte: da Napoli alle isole Eolie, alle isole pontine ed alle isole campane di Ischia e Procida (ad esclusione dei collegamenti con l'Isola di Capri) e da Pescara e Ancona per la Croazia. «L’accordo con Trenitalia nasce dalla volontà comune di supportare il turismo sostenibile e premiare chi preferisce le compagnie di trasporto all’auto – spiega l’amministratore delegato di Snav, Raffaele Aiello – ma è anche un incentivo a promuovere l’intermodalità, cioè l’utilizzo integrato dei mezzi di trasporto». © Riproduzione riservata