Sabato 25 novembre 2017 06:20

Sempre più napoletani volano con Volotea, a Capodichino nel 2017 il numero delle rotte aumenta del 31%
Nel 2016 sono stati circa 280mila i passeggeri che hanno scelto Volotea da e per la Campania. Ma nel 2017 saranno in vendita il 41% dei posti in più rispetto al 2016 e saranno circa 4.900 i voli verso 17 destinazioni

16 febbraio 2017



NAPOLI - Nel 2016 sono stati circa 280mila i passeggeri che hanno scelto Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni, per i propri spostamenti da e per la Campania, con un incremento del +62% rispetto al 2015.

«Dall'avvio delle nostre attività ci siamo impegnati per ampliare il nostro network di destinazioni e - ha affermato Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea - crediamo di essere riusciti a fare breccia nel cuore dei passeggeri. Siamo orgogliosi di aver registrato un'importante crescita presso lo scalo di Napoli dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del 31% il numero di rotte». Nel 2017 saranno in vendita più di 618.700 posti (+41% rispetto al 2016) e saranno circa 4.900 i voli verso 17 destinazioni.

«Grazie all'ulteriore incremento delle rotte di Volotea - ha dichiarato Armando Brunini Ceo Gesac, aeroporto internazionale di Napoli - si potrà volare da Napoli verso la Grecia, la Francia e le principali città italiane, cosa che sarà molto apprezzata dal pubblico campano con ulteriori risultati positivi della compagnia sul nostro scalo».

Sette i collegamenti in Italia (Cagliari, Genova, Olbia, Trieste, Verona, Palermo e, novità 2017, Catania), quattro in Francia (Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa, nuova rotta per l'estate 2017) e sei in Grecia (Creta, Mykonos, Santorini, Skiathos e le new entry Zante e Preveza Lefkada).

© Riproduzione riservata