Venerdi 20 ottobre 2017 19:50

Ryanair investe in Campania, in pole position l’aeroporto di Capodichino a Napoli




NAPOLI - Grandi novità in arrivo per i viaggiatori low cost campani che da anni attendono di veder approdare anche in Campania la compagnia irlandese Ryanair. I vertici dell'azienda hanno infatti presentato il Piano di sviluppo nel nostro paese per l'anno 2017, che prevede l'aumento della flotta aerea con 10 nuove unità aeromobili e l'apertura di 44 nuove rotte. Tra queste ultime non compare ancora la Campania, ma secondo fonti vicine ai vertici aziendali le cose starebbero per cambiare. L'indiscrezione sarebbe stata confermata dallo stesso marketing manager Italia di Ryanair John Alborante che, intervistato da webitmag a Bergamo, ha annunciato l'intenzione della compagnia irlandese di investire sullo scalo di Napoli o su quello di Salerno. L'azienda avrebbe già avviato le prime trattative con l'aeroporto di Capodichino, mentre sembrerebbe più improbabile la base di Costa d'Amalfi, che richiederebbe importanti interventi strutturali. Un investimento quello previsto per il 2017 che si stima porterà alla creazione di 2.250 nuovi posti di lavoro negli aeroporti italiani e una crescita del 10% del traffico passeggeri, con un bacino di utenza pari a 35 milioni di clienti.

© Riproduzione riservata