Martedi 26 settembre 2017 11:12

Anm, lotta a evasori e borseggiatori: 30 vigili aiuteranno i controllori




NAPOLI - Partirà lunedì 19 ottobre il progetto "Linea Sicura" volto a potenziare il contrasto all'evasione e a garantire maggiore sicurezza ai viaggiatori e al personale al bordo dei mezzi di trasporto pubblico Anm. L'iniziativa prevede un'azione combinata di polizia municipale e controllori. Ogni giorno, trenta agenti si affiancheranno ai cento controllori di Anm con turni di cinque ore. Le attività di verifica prevedono un periodo di sperimentazione di tre mesi. Inoltre, i costi del progetto saranno coperti dai ricavi delle sanzioni. «L'azione del corpo municipale - ha specificato il capo della polizia municipale, Ciro Esposito - darà i suoi frutti senza sottrarre altri servizi alla collettività. Spero che la sola presenza dei nostri uomini sui bus faccia da deterrente e col tempo aiuti a modificare comportamenti scorretti dell'utenza». L'assessore alla mobilità del Comune, Mario Calabrese, ha aggiunto poi che «l'intento dell'azione, non è quello di fare sanzioni ma di stimolare e rieducare la cittadinanza a comportamenti di legalità. Si tratta di una questione di equità e di rispetto verso chi paga regolarmente il biglietto». © Riproduzione riservata