La promessa di Renzi «il 22 dicembre inaugureremo la Salerno-Reggio Calabria»




ROMA - «Fatemi fare una pubblicità progresso. Come sembrava impossibile concludere la variante di valico, so che non ci crederete, ma il 22 dicembre inaugureremo la Salerno-Reggio Calabria», lo ha annunciato il premier Matteo Renzi alla stampa estera. «Siamo a metà, la legislatura finisce nel febbraio 2018», continua Renzi in una conferenza tracciando il bilancio di due anni di governo che ricorrono oggi, a ventiquattro mesi dal suo giuramento. Europa, Stati Uniti, politica estera ma anche riforme e diritti il premier traccia un ampio bilancio e annuncia che entro la fine del 2016 verrà inaugurata la Salerno-Reggio Calabria. «E' certo - ha detto il presidente del Consiglio - che in due anni molte iniziative stanno andando avanti, l'Italia aveva il segno meno al Pil e ora ha il segno più, ancora non sufficiente, così come sull'occupazione, c'era una legge elettorale bloccata che abbiamo fatto così come la riforma della scuola. L'Italia c'è ed è forte ma c'è ancora molto da fare ed io ho ancora la fame del primo giorno. Fare il primo ministro in Italia non è facile, ha un passato strepitoso ma è un'esperienza affascinate. Posso dire che il futuro è tornato di casa in questo paese». © Riproduzione riservata