Mercoledi 13 dicembre 2017 02:49

Autobus usati su linee Eav, De Gregorio: «Meglio così che a piedi»
Il presidente dell'Eav ha diffuso una nota per stigmatizzare le critiche mosse contro l'acquisto di mezzi usati da impiegare sulle linee in Campania.

28 novembre 2016



«Negli ultimi 18 mesi revampizzati 93 pullman ed acquistati 59 autobus usati. Inoltre 18 nuovi direttamente dalla Regione Campania. È' singolare che nel giorno in cui si dovrebbe festeggiare per aver salvato Eav dal fallimento si fa una stupida polemica sui bus comprati usati!». Così il presidente della holding regionale dei trasporti, Umberto De Gregorio, in una nota, ha voluto stigmatizzare le polemica circa l'acquisto di mezzi usati da immettere in servizio sulle linee in Campania.

«Eav - prosegue - ha assunto i servizi su gomma a seguito del fallimento di Eavbus il 21 novembre 2012, dopo che la stessa Regione, le forze politiche e sindacali avevano scongiurato il passaggio a privati. Il giorno 20 novembre 2012 erano in servizio nei depositi attualmente utilizzati (si esclude Benevento, nel frattempo passato ad altra società) 88 autobus».

«Quindi, da marzo 2015 a tutto novembre 2016 sono stati revampizzati 93 autobus del parco regionale ed acquistati 59 autobus usati, tra cui i 23 recentemente presentati e in esercizio per dicembre. Tali interventi - conclude De Gregorio -, hanno consentito di migliorare gli standard e, ad esempio, nella giornata odierna sono in esercizio 163 autobus.»

© Riproduzione riservata