Sabato 23 settembre 2017 07:30

Ryanair arriva a Napoli, anche a Capodichino i voli low cost della compagnia irlandese
La notizia più attesa dai viaggiatori napoletani è arrivata: Ryanair sbarca a Capodichino, con 17 destinazioni in tutta Europa.

30 novembre 2016



NAPOLI - Ryanair arriva a Napoli. La compagnia aerea irlandese, specializzata nel trasporto low cost, ha scelto l'aeroporto di Capodichino che sarà incluso a breve negli scali serviti. Si conclude così il peregrinare dei napoletani che, per sfruttare le offerte di Ryanair, erano costretti a raggiungere Ciampino, Fiumicino o l'aeroporto di Bari. La conferenza stampa di presentazione dell'accordo si terrà domani in centro a Napoli, all'Hotel Costantinopoli, alla presenza del sindaco de Magistris. All'incontro prenderanno parte anche David O’Brien, capo dell'area commerciale della compagnia e Armando Brunini, Ceo della Gesac, la società che gestisce l'aeroporto di Capodichino.

Articoli correlati

Promozione per l'arrivo a Napoli, voli Ryanair a 20 euro per l'Italia e l'Europa

17 voli verso tutta Europa

rotte-ryanair-napoliL'offerta Ryanair da Napoli comprenderà 17 destinazioni in Europa. Da Capodichino si partirà per Brema (bisettimanale il lunedì e venerdì dal 5 maggio), Copenaghen (dal 2 maggio il martedì, giovedi e sabato), Danzica (il lunedi e giovedi dal 30 marzo), East Midlands (il martedi, giovedi e sabato dal 2 maggio), Eindhoven (il lunedi e venerdi dal 7 aprile), Hahn (il martedi e sabato dal 28 marzo), Kaunas (il giovedi e domenica dal 4 maggio), Lisbona (il lunedi, mercoledi e venerdi dal 3 maggio), Madrid (il mercoledi e la domenica dal 5 aprile), Manchester (il martedi, giovedi e sabato dal 4 aprile), Bergamo (dal 1 maggio 2016 tre volte al giorno), Siviglia (dal 3 maggio il mercoledi e la domenica), Skavsta (dal 5 maggio il lunedi e venerdi), Tolosa (dal 3 maggio il mercoledi e la domenica), Treviso (dal 4 aprile due volte al giorno), Valencia (dal 2 maggio ogni martedi e sabato), Varsavia (dal 30 marzo il lunedi ed il giovedi).

Scartata la soluzione Salerno

L'alternativa a Capodichino era lo scalo "Salerno-Costa di Amalfi" di Pontecagnano. L'aeroporto, però, non è risultato attrattivo per l'azienda. A parte la scarsa operatività attuale, la platea potenziale di Napoli è di interesse maggiore per la compagnia irlandese.

© Riproduzione riservata