Sabato 18 novembre 2017 16:57

Due anni senza Pino, flash mob a Santa Maria La Nova e Piazza del Plebiscito

30 dicembre 2016



Sono passati due anni dal giorno in cui uno dei più grandi artisti napoletani è scomparso. La morte di Pino Daniele è stato un momento di grande dolore per tutti i suoi fan che spontaneamente si riunirono i Piazza del Plebiscito per cantare insieme le sue canzoni. Un evento unico nel suo genere che toccò i cuori di tutti i presenti e di tutti quelli che, anche lontani, hanno assistito allo spettacolo suoi social.

Per molti Pino Daniele è stato la colonna sonora della loro vita. Una figura importante che i napoletani non dimenticheranno mai, ma che anzi a due anni di distanza dalla scomparsa intendono ricordare con due flash mob a lui dedicati.

Il primo si terrà il 4 gennaio, giorno della triste ricorrenza, in piazza Santa Maria La Nova. A partire dalle 18:00, nel quartiere che ha dato i natali all'artista e a 2 passi dalla strada che porta il suo nome, tutti gli amanti di Pino Daniele sono chiamati a cantare Terra Mia. Un evento organizzato dalla Run Films dei fratelli Alessandro e Andrea Cannavale, figli di Enzo Cannavale, e da Nello Daniele che chiamano a raccolta chi ha Pino stampato nel cuore e sulla pelle. Con le loro telecamere riprenderanno infatti l'evento per montarlo poi in una scena del loro prossimo film.

Il giorno seguente, il 5 gennaio alle 19:00 sarà invece la volta di Piazza del Plebiscito. Così come accadde due anni fa, il popolo napoletano si incontrerà suonando con i propri strumenti e intonando a voci intonante e stonate le canzoni più belle del suo repertorio. Due ore per ricordare l'artista apriranno la serata del Silent Party i cui organizzatori, assicurano, in occasione dell'evento proporranno nelle cuffie anche le canzoni di Pino Daniele.

© Riproduzione riservata