Mercoledi 07 novembre 2018 00:45

Il Cuore Napoli Basket combatte, ma i Roseto Sharks la spuntano 80-73
Al PalaMaggetti gli uomini di coach Bartocci, complice la defezione pesante di Turner, cedono ai Roseto Sharks 80-73.

13 maggio 2018

ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) - Il Cuore Napoli Basket va ad un passo dal successo esterno in gara-1 del secondo turno dei playout di Serie A2. Al PalaMaggetti gli uomini di coach Bartocci, complice l'assenza importante di Turner, si arrendono ai Roseto Sharks 80-73. Top scorer per i partenopei Jermaine Thomas con 18 punti a referto. In doppia cifra anche Mascolo (17), Caruso (15) e Vangelov (12).

Avvio strepitoso

Starting five per il Cuore formato da Thomas, Mascolo, Ronconi, Mastroianni e Caruso. Ottimo inizio degli ospiti, che al 3' mettono a segno un parziale di 0-8 (2-10) targato Caruso. I padroni di casa reagiscono ed al 5' piazzano un contro-break di 6-0 (8-10). Al 6' Ronconi e Casagrande si sfidano dall'arco (11-13). Gli azzurri insistono ed al 7' siglano un parziale di 0-7 (11-20) firmato Mascolo. Al 9' alla tripla frontale di Ogide replica la bimane di Vangelov (15-24). Al 10' i sei punti di fila di Contento valgono il -3 (21-24). All'inizio del secondo periodo alla penetrazione di Mascolo risponde Ogide (23-26). Gli abruzzesi non si disuniscono ed al 14' realizzano un break di 6-0 (29-28) nel segno di Lupusor. I campani non ci stanno ed al 15' segnano un contro-parziale di 0-5 (29-33). Al 16' le conclusioni da fuori di Thomas e Mascolo allungano sul +8 (33-41). Il gioco da tre punti di Casagrande è ossigeno puro per i suoi (36-41). I biancazzurri concretizzano un break di 6-0 (42-43). Al 20' i napoletani sono avanti 45-47 con il semigancio di Vangelov.

Ripresa combattuta

Al rientro sul parquet gli uomini di coach Di Paolantonio pigiano il piede sull'acceleratore ed al 24' refertano un parziale di 11-0 (58-49) con le triple di Carlino. I partenopei non mollano ed al 27' siglano un contro-break di 0-7 (58-56). Al 30' Infante infila il +4 (64-60). Ad avvio dell'ultimo quarto gli ospiti tornano sul -3 (67-64). Al 34' al 2/2 ai liberi di Contento risponde l'appoggio a tabellone di Vangelov (69-66). Al 37' la bomba di Thomas tiene in vita i suoi (74-70). I padroni di casa resistono ed al 38' piazzano un parziale di 6-0 (80-70). La prodezza dall'arco di Ronconi vale l'80-73.

Roseto Sharks – Cuore Napoli Basket 80-73 (21-24, 45-47, 64-60)

Roseto: Carlino 14, Ogide 15, Alessandrini ne, Lupusor 10, Contento 12, Di Bonaventura 2, Lusvarghi, Zampini 2, Casagrande 10, Marulli 6, Infante 9. All: E. Di Paolantonio 

Napoli: Malfettone ne, Mastroianni 3, Zollo ne, Mascolo 17, Vangelov 12, Ronconi 8, Puoti, Gallo, Thomas 18, Caruso 15, Turner ne, Bordi. All: M. Bartocci

© Riproduzione riservata