Venerdi 19 ottobre 2018 10:49

Juve-Napoli, De Laurentiis non ci sta: «Al ritorno giocherà la Primavera»
Il presidente è furioso: gli errori di Valeri rimbalzano fino a Los Angeles. De Laurentiis chiama Giuntoli e fa un'ipotesi sulla Primavera.

01 marzo 2017

Aurelio De Laurentiis è furioso. Il presidente ha seguito Juve-Napoli da Los Angeles, dove si trova per motivi personali. Troppo gravi gli errori di Valeri, l’arbitro del match. Numerosi gli episodi davanti ai quali non si può tacere. Così il presidente del Napoli, a fine gara, ha chiamato Cristiano Giuntoli. Una rabbia troppo grande per non interrompere il silenzio stampa e spingere Pepe Reina e il ds del Napoli a parlare ai microfoni della Rai. Proprio a Giuntoli il patron azzurro avrebbe rivelato che forse è il caso, nella gara di ritorno, di «far giocare la Primavera».

De Laurentiis vuole ribellarsi, e dopo il tweet postato dalla società, il presidente è disposto anche a rinunciare alla gara del 5 aprile. In ogni caso, almeno per ora, si tratta solo di una provocazione. Per vedere l'evolversi degli eventi bisognerà attendere il rientro del patron azzurro, che è in procinto di ritornare dagli Usa. Venerdì dovrebbe essere in Italia ed è atteso sabato all'Olimpico per la sfida contro la Roma.

© Riproduzione riservata