Sabato 20 ottobre 2018 03:47

Milik, l’operazione è riuscita: tra due giorni inizierà il lungo recupero
Arkadiusz Milik è stato operato a Villa Stuart dal professor Mariani. L'operazione di ricostruzione del legamento rotto è perfettamente riuscita. Tra due giorni inizia il recupero.


ROMA - Arkadiusz Milik è stato operato questa mattina a Roma, presso Villa Stuart, dal professor Mariani. L'attaccante del Napoli è rimasto sotto i ferri per circa 40 minuti, dalle 11.50 alle 12,30. All'operazione ha partecipato anche Alfonso De Nicola, medico sociale azzurro, che ha postato uno scatto della sala operatoria su instagram. L'intervento al ginocchio sinistro di ricostruzione del legamento crociato anteriore è andato bene. Ora inizia la degenza post operatoria di Milik, che resterà lontano dai campi per almeno 4-6 mesi. L'attaccante, fa sapere il Napoli, resterà un paio di giorni in clinica e poi comincerà la riabilitazione al Centro Tecnico di Castel Volturno. La durata del recupero dipende principalmente da due elementi: il trattamento scelto e la struttura fisica dell'operato. Pare che il Napoli abbia optato per un trattamento simile a quello usato per Grava e Insigne che pure hanno sofferto lo stesso tipo di infortunio. In quei casi il recupero durò all'incirca tre mesi. Con un panzer come Milik potrebbe durare un po' di più.

DE NICOLA OTTIMISTA - «Sui tempi di recupero sono ottimista: saranno più brevi di quelli che per precauzione dichiariamo, diciamo tre mesi, tre mesi e mezzo, ma speriamo anche molto meno», ha detto Alfonso De Nicola a Radio Kiss Kiss, commentando l'intervento chirurgico. «A gennaio dovremmo vederlo correre sui campi di Castel Volturno, poi valuteremo: ovviamente non vogliamo forzare il recupero e lavoreremo per farlo riprendere al massimo».

© Riproduzione riservata