Giovedi 13 dicembre 2018 20:37

Milan-Napoli, Sarri: «La squadra ha fatto la sua parte. Donnarumma straordinario!»
Sulla sfida contro i bianconeri: «Le questioni di classifica mi interessano tanto, ma non quanto finire bene la stagione».

15 aprile 2018

Il Napoli riesce a strappare solo un punto al Milan nella trasferta a San Siro. Un pareggio che rende ancora più difficile la corsa scudetto per gli azzurri, fermi a -3 dalla Juventus. Al termine del match, il tecnico dei partenopei, Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Premium Sport: «La vittoria dei bianconeri può mettere la parola fine al discorso scudetto? A noi non interessa quello che fa la Juve, stiamo facendo il nostro percorso. Se questa partita fosse stata giocata all'andata, ci avrebbero esaltati! Ma in questo momento della stagione si guardano solo i risultati. L'unico rammarico resta la partita con il Sassuolo: se avessimo giocato come oggi, magari avremmo avuto qualche punto in più».

«In questo momento siamo poco brillanti davanti»

Decisivo l'intervento di Donnarumma che ha negato la rete a Milik al 91': «Parliamo di una parata straordinaria fatta da un portiere straordinario. Di interventi così non se vedono con grande frequenza in Europa. Nel complesso la squadra ha fatto quello che doveva fare, anche se in questo momento siamo un po’ meno brillanti davanti». L'allenatore azzurro si è soffermato, poi, sulla condizione dell'attaccante polacco: «Valutiamo la sua condizione di settimana in settimana. Gli stiamo aumentando il minutaggio e lui sta rispondendo bene. Magari in una delle prossime potrebbe partire titolare».

La gara decisiva

Manca solo una settimana alla tanto attesa sfida contro la Vecchia Signora Torino: «Come mi immagino la sfida contro la Juve? Sarà, come sempre, la solita partita difficilissima in quello stadio. Sarà una gara complicata contro una squadra fortissima ma sono certo che ce la giocheremo. Le questioni di classifica mi interessano tanto, ma non quanto finire bene la stagione».

© Riproduzione riservata