Venerdi 14 dicembre 2018 04:30

Napoli, senti Maradona: «Questa squadra, a volte, mi ricorda il mio Napoli»
L'ex numero 10 azzurro non ha dubbi: «Certo che penso che il Napoli ce la possa fare: credo allo scudetto e credo nei napoletani».

21 marzo 2018

Chi vincerà il campionato? Mancano ancora nove partite prima dell'epilogo di questa stagione e, per ora, è difficile dare una risposta. C'è chi dà per scontata la vittoria della Juventus, chi crede nel miracolo del Napoli. Tra questi "sognatori" c'è anche Diego Armando Maradona. Il Pibe de Oro ha parlato così ai microfoni di Sky Sport: «Certo che penso che il Napoli ce la possa fare: credo allo scudetto, credo nei napoletani e questa squadra, a volte, mi ricorda il mio Napoli».

«La mia voglia di giocare con la palla non è finita»

Nonostante il passare degli anni, per l'argentino certe cose non sono cambiate: «Vivo il calcio come sempre. Nel mio cuore non è morto: l'unica cosa che non posso fare è correre come prima, ma la passione e la voglia di giocare con la palla non è finita». Altre, a suo dire, dovrebbero stare al passo con i tempi: «Il calcio si deve adeguare al progresso del mondo. Se il mondo è tecnologico bisogna andare con la tecnologia anche in questo sport».

© Riproduzione riservata