Lunedi 10 dicembre 2018 07:06

Era diventata l’incubo per una povera commerciante: fermata baby gang
I quattro minori sono stati denunciati e riaffidati ai proprio genitori.

11 febbraio 2017

NAPOLI - Erano diventati l’incubo di una commerciante, tra atti di vandalismo e minacce che andavano avanti ormai da diversi mesi: un vero e proprio tormento a cui gli agenti del commissariato "Scampia" hanno messo la parola fine. Protagonista una baby gang della periferia nord di Napoli.

«Cancella qual video!»

In seguito a una provvidenziale segnalazione gli agenti sono intervenuti in via Monte Rosa ed hanno colto quattro giovanissimi intenti a minacciare una commerciante affinchè cancellasse alcuni video, girati pochi giorni prima, che li immortalavano mentre arrecavano danni agli arredi esterni del negozio. I militari hanno così identificato i componenti della baby gang, tutti napoletani e di età compresa tra i 14 e i 17 anni, denunciandoli per i reati di danneggiamento, minacce ed ingiurie. I quattro minori sono infine stati riaffidati ai proprio genitori.

© Riproduzione riservata