Sabato 20 ottobre 2018 07:03

Rapina in banca con “spaccata”, colpo grosso a Secondigliano

14 novembre 2016

NAPOLI - Una spettacolare rapina in banca con la tecnica della "spaccata" è andata in scena oggi pomeriggio alla periferia nord di Napoli, precisamente presso la filiale della Montepaschi in corso Secondigliano, dove due malviventi sono riusciti a fare irruzione nei locali e a portar via dalle casse dell'istituto di credito ben centomila euro.

E' accaduto verso le 16:30: i due banditi hanno sfondato le vetrate usando un ariete artigianale. Mentre uno è rimasto alla guida, l'altro si è avventato contro i dipendenti armato di coltello e, sotto la minaccia della lama, è riuscito ad intascare il contante custodito nelle casse. Subito dopo i due sono fuggiti via a tutta velocità, facendo perdere le proprie tracce.

Nell'azione è rimasto contuso il direttore della filiale, che ha riportato una ferita allo zigomo nel corso della colluttazione con il malvivente. Sono in corso le indagini da parte dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura e del commissariato Secondigliano della Polizia di Stato.

© Riproduzione riservata