Lunedi 10 dicembre 2018 07:05

Casoria. Tragedia ad Arpino, muore schiacciato da due autocompattatori
Un uomo di 52 anni ha perso la vita dopo essere rimasto schiacciato da due autocompattatori ad Arpino, frazione di Casoria.

25 novembre 2016

CASORIA - Tragedia sul lavoro a due passi da Napoli. Un uomo di 52 anni, operatore della ditta di raccolta rifiuti "Casoria Ambiente", è morto dopo essere stato schiacciato da due autocompattatori. Riferisce Internapoli.it che la vittima dell'incidente è stata trasportata alla clinica Villa dei Fiori di Acerra in condizioni disperate. Per lui, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le lesioni provocate dallo schiacciamento.  L'incidente è avvenuto ad Arpino, frazione del comune di Casoria. Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione.

© Riproduzione riservata