Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Arriva la Pancaiuola, venti nuove panchine in piazza San Domenico


Hanno già “scherzato” con il loro nome, adesso lo fanno con quello delle nuove aiuole-panchina di loro invenzione. Stiamo parlando dei volontari della CleanNap, un’associazione nata con l’intento di adoperarsi in azioni benefiche per dare nuovo stimolo alla nostra città, come si legge nella loro descrizione: Il nostro nome CleaNap, è una crasi tra il verbo To Clean e Nap(oli). Se lo andate a pronunciare “Cleanap”, diventa “CLEAN UP”, i cui svariati significati rimandano a: moralizzare – pulire – raccogliere – regolare – ripulire. Con l’intenzione, non di sostituirsi ai servizi pubblici, ma di sensibilizzare il cittadino ad avere cura della propria città, questi volontari hanno realizzato venti nuove panchine in piazza San Domenico, ripulendo e le vecchie aiuole diventate – a causa dell’incuria e della mancanza di rispetto per se stessi di molti napoletani – pattumiere in cui i rifiuti più vari si alternano a residui di verde. Ecco perché la “Pancaiuola”, un esperimento “un po’ punk” - come è stato definito dagli stessi volontari – realizzato grazie a delle assi di legno riciclate e poste al centro dei vasi per fare da sedile, ovviamente dopo aver ripulito il tutto. Costo totale dell’operazione: € 26. A dimostrazione che un piccolo intervento può dare tanto alla città: "Ogni cittadino può contribuire a rendere Napoli migliore, anche con un piccolo gesto". Enjoy your city si legge sulle nuove originalissime panchine del centro storico, un invito che vuole essere anche un richiamo alla coscienza sociale dei napoletani “perché non sporcare prima è molto più semplice che ripulire poi". © Riproduzione riservata