Venerdi 22 febbraio 2019 20:24

Pallanuoto, bene la Canottieri. Prima vittoria stagionale per il Posillipo
La Canottieri conquista in solitaria il quarto posto, mentre il Posillipo porta a casa tre punti importanti. Ancora una sconfitta per l'Acquachiara.

26 novembre 2017

R.N. Savona - C.C. Napoli 6-8

Dopo una gara molto combattuta, la Canottieri conquista tre punti importantissimi contro la Rari Nantes Savona. Gli uomini di Paolo Zizza hanno dato prova di grande compattezza, portandosi sempre avanti agli avversari. Una vittoria che permette ai giallorossi di agganciare il quarto posto in solitaria, alle spalle di Pro Recco, Brescia e Sport Management. Un avvio di gara all'insegna dell'equilibrio, ad eccezione della rete di Milankovic (dopo i primi 29 secondi di gioco). Nel secondo quarto, invece, ad aprire le danze è Borrelli, che trova il pareggio. Risponde ancora Milankovic per i liguri, ma Campopiano e Giogetti portano in vantaggio la Canottieri. Molto più combattuto il terzo tempo, che si chiude sul 5-6 grazie ad un capolavoro di Campopiano, a quattro secondi dalla sirena. Gestiscono bene i ragazzi del Molosiglio l'ultima frazione di gioco che, con Velotto prima e Di Martire poi, ipotecano la vittoria.

RN SAVONA-CC NAPOLI 6-8  (1-0; 1-3; 3-3; 1-2) 

RN SAVONA: Soro, Novara, Damonte 1, Steardo 2, Bianco, Ravina, Piombo, Milakovic 3 (1 rig.), Bianco, Colombo, De Freitas Guimaraes, Teleki, Missiroli. All. Angelini
CC NAPOLI: Rossa, Buonocore, Del Basso, Confuorto, Giorgetti 1, Di Martire 1, Dolce, Campopiano 3, Lapenna 1, Velotto 1, Borrelli 1, Esposito, Vassallo. All. Zizza
Arbitri: Carmignani e Severo
Note: In porta Vassallo (CC Napoli). Espulso per brutalità Borrelli (CC Napoli) nel terzo tempo. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: RN Savona 3/8 + un rigore e CC Napoli 6/8. Spettatori 300 circa

Bogliasco Bene - C.N. Posillipo 6-8

Prima vittoria stagionale per il Posillipo che batte il Bogliasco Bene 6-8. Una gara che si è decisa nella prima metà di gioco, dove i posillipini sono andati avanti 4-2. I liguri sono tornati in scia con la doppietta di Di Somma (5-4) ma la replica di Cuccovillo, tra la fine del terzo tempo e l'inizio del quarto, ha consegnato la vittoria agli uomini di coach Brancaccio. L'allenatore dei rossoverdi ha parlato così al termine della gara: «È stata la prima partita in cui siamo stati costanti dall’inizio alla fine, sempre in vantaggio e non abbiamo mai mollato. Siamo naturalmente contenti ma restiamo concentrati sulla prossima gara, quella di sabato contro la R.N. Savona».

BOGLIASCO BENE-CN POSILLIPO 6-8  (0-1; 2-3; 2-2; 2-2)

BOGLIASCO BENE: Prian, Ferrero, Di Somma 3, Lanzoni 2, Brambilla Di Civesio, Guidaldi 1, Gambacorta, Monari, Cimarosti, Fracas, Puccio, Sadovyy, Di Donna. All. Bettini
CN POSILLIPO: Sudomlyak, Cuccovillo 3, Ramirez, Foglio 1, Mattiello 1 (1 rig.), Russo, Iodice, Rossi 1, Briganti, Marziali 1, Plumpton, Saccoia 1, Negri. All. Brancaccio
Arbitri: Centineo e Lo Dico
Note: Spettatori 300 circa. Usciti per limite di falli Foglio (CN Posillipo) e Cimarosti (Bogliasco) nel terzo tempo, Cuccovillo (CN Posillipo) e Ramirez (CN Posillipo) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 5/14 e CN Posillipo 3/8 + un rigore

Pro Recco - Acquachiara

Una gara difficile per l'Acquachiara che si è vista dominata dai campioni d'Italia. Nonostante tutto, il tecnico biancazzurro, Paolo Iacovelli, si è detto contento della prestazione dei suoi: «Nel complesso i ragazzi hanno disputato una buona gara, decisamente migliore rispetto a quella di sabato scorso contro la sport Management».

PRO RECCO-ACQUACHIARA 16-3 (3-1, 6-0, 3-2, 4-0)

Pro Recco: Volarevic, Caliogna, Pelliccia 1, Bruni 6, Molina 1, Bodegas, Alesiani 2, Echenique 4, Figari, Filipovic 1, Aicardi 1, Gitto, Massaro. All. Vujasinovic.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Lamoglia, Di Maro, Spooner 1 (1 rig.), Lanfranco M. 1, Ronga, De Gregorio, Barberisi 1, Blanchard, Tozzi, Centanni, Lanfranco J., Cicatiello. All. Iacovelli.
Arbitri: D. Bianco e Ferrari.
Superiorità numeriche: Pro Recco 4/9, Acquachiara 1/3 più un rigore.
Note: espulso per limite di falli Tozzi (A) nel quarto tempo. In porta nella Pro Recco il n. 13 Massaro.

© Riproduzione riservata