Venerdi 14 dicembre 2018 01:41

“Autunno danza” al San Carlo, la rassegna diretta da Giuseppe Picone


NAPOLI - Dal ruolo di principe del balletto classico è arrivato a dirigere il corpo di ballo del Teatro San Carlo. Si tratta di Giuseppe Picone e, accompagnato dalla soprintendente Rosanna Purchia, dal direttore artistico Paolo Pinamonti e dal direttore della scuola di ballo Stéphane Fournial, ha presentato con molto orgoglio la rassegna "Autunno danza".

AUTUNNO DANZA - Tre spettacoli in cartellone: mercoledì 26 e giovedì 27 ottobre si celebreranno gli 80 anni di Carla Fracci con lo spettacolo "La musa della danza - Auguri Carla", dopo lo spettacolo del 27, sarà consegnata una targa alla Fracci nel salone degli specchi del San Carlo e verrà anche illustrato un progetto di doposcuola di danza a Vigliena dedicato ai bambini indigenti. Lunedì 7 e martedì 8 novembre toccherà al dittico "Il lago dei cigni - Il corsaro", sul palco Iana Salenko e Daniil Simkin. Sabato 26 e domenica 27 novembre la rassegna si concluderà con "In punta di piedi - Estratti dal repertorio classico", spettacolo dei 150 allievi della scuola di ballo del Massimo.

«È emozionante rientrare a Napoli, nello stesso teatro in cui ho iniziato a nove anni il mio percorso artistico. L'obiettivo è restituire al San Carlo tutto quel che nel tempo mi ha dato in termini di prestigio» ha dichiarato Picone sul calendario autunnale e annuncia anche piccole anticipazioni sui progetti futuri: «Per "Lo schiaccianoci", un classico delle feste natalizie, lavoreremo a un nuovo allestimento con le coreografie di Charles Jude. Nel 2017, infine, proporremo tre balletti inediti».

© Riproduzione riservata