Sabato 23 febbraio 2019 12:02

VideoMaker Film Festival, la terza edizione


«Chiunque voglia fare un film lo può fare!» È questo il motto della terza edizione del VideoMaker Film Festival, l'evento internazionale di cortometraggi. Lo scopo della rassegna è quella di promuovere il culto del cinema nei giovani, incentivandoli sono solo ad appassionarli all'arte cinematografica da spettatori, ma a parteciparvi attivamente diventando loro stessi parte di questo magico mondo. Chiunque abbia un'idea, una telecamera e soprattutto qualcosa da raccontare può partecipare al concorso. Questa sera, alle 20.30, presso il Multisala Magic Vision di Casalnuovo, saranno trasmessi alcuni dei film selezionati per questa edizione. I titoli dei corti di questa sera sono: Electric Indigo (Belgio) Pop-up Home (Hong Kong/Cina) Margerita (Italia) Una hora, un paso (Spagna/Paesi Baschi) Zweinbettzimmer – Camera Doppia (Germania) L’attimo di vento (Italia) Il passo della lumaca (Italia) Còlera (Spagna/Paesi Baschi) Per domani, 25 aprile, alle ore 20.30 è invece fissata la serata finale, durante la quale avverrà la premiazione del corto vincitore. La giuria, composta da Vincenzo Terracciano (Presidente di giuria e regista), Luca Marra (Critico cinematografico), Francesco Afro de Falco (regista) e Carlo Cremona (Fondatore del Festival cinematografico Omovies di Napoli), sceglierà tra i 20 corti proposti il migliore assegnandogli il titolo di MIGLIOR CORTOMETRAGGIO - CATEGORIA VIDEOMAKER. La partecipazione alle proiezioni è gratuita e il pubblico potrà anch'esso votare il corto preferito decretando il premio Giuria Popolare. La rassegna è stata organizzata dalla Associazione culturale T.A.R.E. (Terapie Artistiche per Ricoveri Emozionali), con il patrocinio del Comune di Casalnuovo e con la collaborazione di Toyama International Film Festival. Per maggiori informazioni consultare l'evento facebook o il sito della manifestazione. ©Riproduzione Riservata